Design d’interni: vai con il tema dell’elefante

Pubblicato il : 28 Giugno 20214 tempo di lettura minimo

Rendere la vostra casa vivibile significa avere una casa che sia piacevole da vivere. E per rendere la vostra casa vivibile, è necessario concentrarsi sul design degli interni; accoglienza familiare e calore a parte. Oggi, i designer d’interni optano sempre più spesso per gli elefanti. Se anche voi state pensando di passare all’arredamento a forma di elefante, ecco alcuni segreti che dovreste conoscere.

Il significato dell’elefante nel Feng Shui

Il Feng Shui è un’arte di origine cinese che significa letteralmente “vento e acqua”. La sua missione primaria è quella di ottimizzare il flusso di energia intorno all’ambiente in cui si vive. Secondo il Feng Shui, gli oggetti decorativi di uno spazio devono essere disposti secondo una regola dettata dall’inizio dei tempi. La tecnica usata dal Feng Shui permetterà poi agli abitanti della stessa casa o ufficio di avere una qualità di vita serena e lontana dallo stress.

La decorazione dell’elefante ha un valore inestimabile nel Feng Shui. Nella cultura cinese, l’elefante simboleggia la saggezza, la forza e l’intelligenza. L’elefante è anche associato a un valore morale molto alto. Per questo motivo, il Feng Shui valorizza le decorazioni a forma di elefante, comprese le statuette, i dipinti di elefanti e altri oggetti.

Poiché il Feng Shui è una credenza, bisogna avere una forte convinzione per sentire i suoi benefici. Se ci credi, ecco alcuni consigli per ricevere onde positive dagli elefanti:

  • Mettendo una coppia di elefanti nella vostra camera da letto, promuovete l’amore.
  • Poiché l’elefante simboleggia l’intelligenza, potete anche mettere un piccolo elefante sulla vostra scrivania.

L’elefante, portatore di fortuna?

La scelta di un elefante come tema di decorazione non dovrebbe essere fatta a caso. Naturalmente, c’è il lato estetico e decorativo, ma anche l’attenzione alle credenze e alle culture.

Infatti, Feng Shui a parte, alcune culture sono convinte che gli elefanti siano animali fortunati. Tra queste culture ci sono quella cinese, indiana e thailandese. Se un giorno hai la fortuna di viaggiare in India e vedi un gruppo di persone che adorano una statua con la testa di un elefante, non essere sorpreso. È Ganesh, il dio più venerato in India.

È quindi abbastanza naturale che gli abitanti dei paesi citati usino statue di elefanti o dipinti che rappresentano elefanti come decorazione interna. Da una cosa all’altra, questa cultura si è diffusa nella parte occidentale del mondo ed è diventata una tendenza. Oggi sai che questa non è solo una coincidenza, ma una convinzione.

Quale elefante scegliere per la vostra casa?

Avere un elefante in casa è benefico qualunque cosa tu stia cercando: armonia, felicità, fortuna o intelligenza. Per quanto riguarda la disposizione della casa, dipende da voi, anche se è comunque essenziale avere una base solida.

Ora che ci siamo tolti il pensiero, quale elefante dovresti scegliere per la tua casa? Ci sono così tanti oggetti di decorazione elefanti che è difficile da immaginare. Un quadro, un elefante con la proboscide in aria, una coppia di elefanti, due elefanti che si tengono per la proboscide e altri mille.

  • L’elefante con la sua proboscide in aria disperde buone vibrazioni e buona energia. Se vuoi buona fortuna, scegli questo. In statuetta, pittura o scultura, dipende da voi.
  • Con la proboscide abbassata, l’elefante accoglie le energie. Se per sfortuna, pensate che la vostra casa sia la nicchia dell’energia negativa, adottate un elefante con la proboscide abbassata.

Hai una vasta scelta per abbellire la tua casa: dal quadro alla statuetta, ce n’è per tutti i gusti.

  • Per la camera dei vostri bambini, potete optare per degli adesivi che ricordino loro che gli elefanti sono animali meravigliosi e carini, soprattutto.
  • Nel soggiorno, scegliete un quadro a forma di elefante e forse anche dei cuscini a forma di elefante.

C’è tutta una possibilità di abbellire la vostra casa con gli elefanti. Sta a voi decidere come e dove. Devi solo far funzionare il tuo cervello, come gli elefanti.

Plan du site