Come scegliere la vostra base letto?

Pubblicato il : 28 Giugno 20214 tempo di lettura minimo

Dormire bene è una cosa vitale per avere una buona salute e mantenere uno stile di vita sano. Avere il giusto box spring può aiutarvi a raggiungere questo obiettivo. Anche se viene trascurato a favore del materasso, è un oggetto che gioca un ruolo altrettanto importante nel vostro sonno. In questo contesto, è essenziale sapere come scegliere la base del letto.

La sua utilità

Prima di tutto, per facilitare la vostra scelta, è importante conoscere il ruolo di un’ ottima molla della scatola. È uno degli elementi essenziali che compongono la tua biancheria da letto, perché la sua presenza è altrettanto importante quanto il materasso. Così, un buon box spring giocherà un ruolo essenziale nella qualità del vostro sonno, perché permetterà di ammortizzare i vari movimenti effettuati sul letto e aiuterà con una migliore postura così come un migliore equilibrio. Statisticamente parlando, rappresenta 1/3 del comfort presente nel vostro letto, quindi è qualcosa da non trascurare. Inoltre, la molla del box aiuta anche ad allungare la durata dei vostri materassi e permetterà loro di resistere meglio ai vari urti. Inoltre, assicura una buona ventilazione e una più facile aerazione, fattori che contribuiranno a migliorare l’igiene della vostra biancheria da letto.

I diversi tipi di reti da letto

Una vasta gamma di reti da letto sono disponibili sul mercato per aiutarvi a dormire bene. La rete a doghe è una delle più popolari perché è conosciuta per la sua qualità. Ci sono diversi modelli, ma si raccomanda di trovarne uno con almeno 16 doghe per darvi il miglior supporto. Questo modello permette anche una migliore ventilazione e aiuterà a stabilire una migliore igiene. Poi, la base a molle è anche una buona scelta, in quanto garantisce un eccellente supporto per il materasso. Offre anche comodità e flessibilità di movimento grazie alla presenza di diverse molle. Tuttavia, questo modello non è raccomandato per le persone con problemi alla schiena, in quanto non ha davvero alcuna fermezza. Infine, la molla della scatola è un modello interessante perché combina comodità e tecnologia. È composto da diverse ali di gomma che seguiranno i movimenti del vostro corpo. Vi aiuterà a dormire più tranquillamente e serve anche come terapia per le persone con dolori lombari. Inoltre, la sua buona ventilazione è anche un trattamento efficace contro le allergie.

Le dimensioni

È importante determinare le dimensioni della vostra molla della scatola in modo che si adatti perfettamente alle vostre esigenze. In generale, per evitare problemi, la dimensione della vostra molla del box dovrebbe essere uguale alla dimensione del materasso. Così, per quanto riguarda i materassi, la loro lunghezza dovrà essere di 20 cm più larga della vostra taglia per assicurarvi che non siate troppo stretti. La larghezza del materasso dipenderà dalla tua corporatura, quindi se sei una persona piccola, scegli modelli tra 70 e 80 cm. In caso contrario, dovrai scegliere una rete larga tra 90 e 120 cm. Se si dorme da soli o con altri è anche un criterio che può influenzare la scelta delle dimensioni. Quindi, se dormite in coppia, considerate di trovarne una di 160 x 200 se avete uno spazio limitato, o 180 x 200 se avete spazio a disposizione. L’altezza può variare tra 7 e 30 cm a seconda dell’altezza dei vostri piedi e della posizione della parte fissa. Più in alto è collocata la vostra base del letto, più sarà ventilata e quindi avrete una biancheria da letto molto più pulita.

Una molla di scatola secondo il suo materasso

La scelta della vostra molla scatola sarà principalmente basata sul materasso che volete metterci sopra. Infatti, una buona associazione di queste due parti vi garantirà un sonno riposante di qualità. È poi necessario che la molla del box sia compatibile con la tecnologia del vostro materasso, per assicurarsi che andranno insieme non esitate a consultare le schede dei prodotti, perché la maggior parte delle volte vi troverete tutte le informazioni. Tuttavia, ci sono alcune combinazioni da privilegiare, per esempio una base a molle con un materasso a molle per avere un supporto morbido. Per un supporto più solido, si può mescolare una rete a doghe con un materasso a molle. Infine, se cercate il comfort, un box spring combinato con un materasso in schiuma farà al caso vostro. Quindi, per un sonno ottimale, controlla sempre che la base e il materasso siano perfettamente compatibili tra loro.

In breve, avere un buon box spring è un fattore essenziale per permettervi di dormire bene. Per essere sicuri di fare la scelta giusta, considerate questi criteri.

Plan du site